Intamedia - tipografia digitale

“Alla luce dell’esperienza positiva che avevo avuto con la mia ValueJet 1614, ovviamente la successiva doveva essere ancora un modello Mutoh”. La ValueJet 2638X di Mutoh è perfetta per Simon Deckers, proprietario di INTAMEDIA e.K.
stories-intamedia-banner1
stories-intamedia-image2

LA SFIDA

Simon Deckers ha fondato la sua azienda INTAMEDIA e.K. quando era ancora in fase di formazione. La ValueJet 1614 di Mutoh è stata il “cavallo di battaglia” della sua agenzia e tipografia digitale per nove anni. Una nuovissima ValueJet 2638X di Mutoh ha preso il suo posto dal novembre 2018.

Prodotto nella storia dell’utente: ValueJet 2638X

“Sono stato un po’ triste quando ho dovuto vendere la mia ValueJet 1614 qualche mese fa”, confessa Deckers. Egli l’ha curata e tutelata dalla fondazione dell’azienda nel giugno 2007. Di conseguenza, la stampante Sign & Display per materiali fino a 1.625 mm di larghezza era così in buono stato che Deckers ha persino presentato un articolo sulla manutenzione della macchina in una nota rivista commerciale nel 2017. “Mi vedo un po’ come un secchione”, dice Deckers, “quando faccio qualcosa, voglio farla bene. I contesti tecnici mi affascinano”.

Il designer di supporti ha completato la sua formazione nella propria azienda, avendola fondata durante il suo apprendistato. In questo caso, il background familiare sicuramente lo ha aiutato. La sua agenzia si trova ora in un moderno edificio commerciale a Wachendonk, nei pressi di Krefeld.

PROFESSIONALE PER LA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Deckers ha trovato la sua nicchia nelle aree rurali. Questo perché produce principalmente banner di alta qualità per l’economia locale. “I nostri clienti comprendono Volksbank, operatori commerciali logistici e agricoli, nonché concessionari di automobili e aziende di medie dimensioni”, afferma. “INTAMEDIA è rinomata per l’elevato livello di consulenza e competenza nel design e, naturalmente, per la sua velocità, dovuta anche alla sua vicinanza locale. I clienti che si affidano a INTAMEDIA apprezzano il fatto che non solo produciamo stampe eccezionali, ma forniamo anche consulenza. Il nostro obiettivo non è quello di essere i più economici sul mercato, ma i migliori. Ci piace trovare soluzioni innovative per far fronte ai problemi dei nostri clienti. Il risultato complessivo è spesso più economico di una stampa 08/15 da Internet”.

LA QUALITÀ GARANTISCE IL FUTURO

Il fatto che qualità e leadership camminino di pari passo è qualcosa che ha imparato in maniera davvero impressionante nel 2018. “Il nostro fatturato è aumentato in media di circa il cinque percento in ciascuno degli ultimi dieci anni”, afferma. “Eppure nel 2018 abbiamo fatto un bel salto. Per questo motivo ho finalmente voluto investire in una stampante più produttiva. E alla luce dell’esperienza positiva che ho avuto con la mia ValueJet 1614, ovviamente doveva essere nuovamente un modello Mutoh”.

Quando la ValueJet 2638X di Mutoh è stata finalmente installata nel novembre 2018, Deckers è stato in grado di rispondere facilmente all’enorme crescita della domanda da parte del suo nuovo cliente, un’azienda che commercia veicoli promozionali per diversi noti marchi automobilistici.

Questa attività ha comportato un rapido turnover, ma con la massima qualità. “Non è raro per noi dover rivestire dieci veicoli durante la notte. Questo perché molte richieste arrivano con un preavviso molto breve. Il più delle volte è una combinazione di lavori di stampa digitale e lettering”, spiega Deckers. “Devo poter contare al 100% sulla mia stampante”. Oltre alla ValueJet 2638X di Mutoh, l’officina ha a disposizione anche un plotter da taglio e un laminatore a caldo. “Cerco principalmente di utilizzare substrati ad alte prestazioni quali i materiali per banner di Verseidag-Indutex", afferma il proprietario. “Per me è importante che lavoriamo nel modo più rispettoso dell’ambiente ed equo possibile lungo l’intera catena di distribuzione e, naturalmente, con la qualità del Made-in-Germany”.

La ValueJet 2638X di Mutoh “Made in Japan” raggiunge una produzione oraria massima di 39 metri quadrati grazie alle sue due testine di stampa piezo sfalsate con tecnologia a punti variabili nella modalità di produzione più veloce a 720 x 720 dpi. Le aree di colore e le sfumature irregolari e di bande sono un ricordo del passato grazie alla tecnologia Intelligent Interweaving (i²) di Mutoh. La massima risoluzione di 720 x 1.440 dpi è ancora utilizzabile per applicazioni con una velocità di produzione di dieci metri quadrati all’ora. “Supera anche le prestazioni della nostra vecchia macchina in modalità di produzione rapida”, afferma Deckers con entusiasmo. La tecnologia DropMaster di Mutoh per i modelli ValueJet attuali offre la massima precisione nel posizionamento dei punti unidirezionale e bidirezionale. Poiché la testina di stampa non richiede più la regolazione per ogni singolo tipo di materiale, si risparmia molto tempo quando si passa tra le sei diverse modalità di stampa. “I motivi sono sempre straordinariamente precisi, e anche le lettere minuscole sono meravigliosamente nitide”, afferma.

L’elevata risoluzione e larghezza di stampa della ValueJet 2638X di Mutoh di 2.600 mm stanno attirando sempre più ordini dai colleghi di INTAMEDIA. “La decisione di prendere la ValueJet 2638X di Mutoh è stata importantissima per noi”, afferma Deckers. Egli lavora con la macchina utilizzando due cartucce da 440 ml per colore con doppio set di inchiostri CMYK. “A seguito di una breve sperimentazione, l’inchiostro Universal Mild Solvent (UMS) di Mutoh ha dimostrato di essere l’opzione ideale per il volume di stampa giornaliero di INTAMEDIA”, spiega. La quarta generazione di inchiostri a solvente delicato di Mutoh si basa su una nuova generazione di componenti a solvente delicato e non aggressivo. Non rilasciano composti organici volatili (COV) nocivi e presentano una durata all’esterno fino a un massimo di tre anni. “Il rapido processo di asciugatura e il prezzo accessibile degli inchiostri mi hanno convinto”, afferma Deckers. La ValueJet 2638X di Mutoh può anche essere caricata con inchiostri Eco Ultra di Mutoh. “Grazie alla ValueJet 2638X di Mutoh ci sentiamo ben posizionati per il futuro”, afferma Deckers. “Anche se potrebbero non trascorrere altri otto anni prima di passare a una nuova Mutoh...”

stories-intamedia-image1

“Alla luce dell’esperienza positiva che avevo avuto con la mia ValueJet 1614, ovviamente la successiva doveva essere ancora un modello Mutoh”. La ValueJet 2638X di Mutoh è perfetta per Simon Deckers, proprietario di INTAMEDIA e.K.

stories-intamedia-banner2
)