Tecnologia con testina piezoelettrica

Come funziona e quali sono i vantaggi? 
technology-piezotechnology-banner1

Le testine di stampa piezoelettriche drop-on-demand sono state introdotte nelle stampanti di grande formato negli anni '90 e hanno ampliato notevolmente le applicazioni e le opportunità per gli utenti attivi sul grande formato. Significava che finalmente gli inchiostri a solvente e UV originariamente associati alla stampa serigrafica potevano ora essere stampati digitalmente. Le testine di stampa termica che in precedenza erano l'unica tecnologia disponibile per le stampanti di grande formato non possono supportare questi tipi di inchiostro. Si è trattato uno sviluppo rivoluzionario per l'industria.

La scienza

technology-piezotechnology-image1

Le testine piezoelettriche funzionano mediante l'espansione e la contrazione di un cristallo piezoelettrico (solitamente titanato di zirconato di piombo, noto come PXT) situato sul retro del serbatoio dell'inchiostro. Il cristallo si espande e si contrae (o si flette) quando viene attraversato da una corrente elettrica. Quindi, ogni volta che è necessario un punto, viene applicata una corrente al cristallo piezoelettrico che si flette e così facendo, forza la fuoriuscita di una goccia di inchiostro dall'ugello.

Poiché la corrente elettrica può essere attivata e disattivata istantaneamente, anche l'espansione/contrazione del cristallo è praticamente istantanea, quindi c'è maggiore possibilità di controllare la formazione di punti rispetto alle testine termiche.

Molte testine piezoelettriche sono denominate "drop-on-demand". Le testine Drop-On-Demand sono il tipo più comunemente presente nelle moderne stampanti di grande formato. Drop-on-demand significa che gli ugelli a getto d'inchiostro generano e proiettano gocce d'inchiostro quando e dove sono necessarie per produrre un segno sul supporto.

technology-piezotechnology-image2

Le testine piezoelettriche possono anche generare gocce di dimensioni variabili dalla stessa camera e ugello, dando diverse densità di inchiostro sul supporto. La maggior parte di esse può produrre goccioline di inchiostro fino a 1,3 picolitri. Questa tecnologia offre all'utente la massima precisione dell'inchiostro per lavori dettagliati quali fotografie, stampe artistiche e testo di piccole dimensioni, poiché le gocce d'inchiostro forniscono una stampa più nitida e priva di grana, con transizioni tonali più uniformi. Queste vengono chiamate testine in scala di grigi.

Poiché le testine di stampa sono integrate in una navetta che viaggia avanti e indietro a determinate velocità e accelerazioni, non è sempre possibile utilizzare tutti i possibili volumi di caduta di una testina di stampa durante il processo di stampa. La ragione di ciò è che le gocce lanciate sono anche soggette a turbolenze in volo, che influenzano il loro percorso di volo. 

Vantaggi delle testine piezoelettriche rispetto a quelle di stampa termica

  • Non viene utilizzato calore per espellere le goccioline. Il calore può modificare la composizione meccanica dell'inchiostro.

  • Le testine piezoelettriche sono compatibili con una più ampia varietà di tipi di inchiostro e ingredienti di inchiostro

  • L'utente ha accesso a un numero più ampio di applicazioni

  • Le testine sono più resistenti delle testine termiche e devono essere sostituite solo con una bassa frequenza. A volte possono anche durare per tutta la vita utile della stampante, se mantenute bene.

  • Forniscono gocce precise e variabili, risparmiando gli eventuali sprechi di inchiostro.

 

La storia di Mutoh con la tecnologia con testina piezoelettrica

technology-piezotechnology-image3

In Mutoh, abbiamo integrato la tecnologia delle testine piezoelettriche a getto d'inchiostro drop on demand in tutte le nostre stampanti digitali di grande formato a getto d'inchiostro a base d'acqua, solvente e UV sin dal 1999. Conosciamo la tecnologia a getto d'inchiostro piezoelettrica alla perfezione!

La chiave del nostro successo è stata lo sviluppo di inchiostri dedicati sintonizzati su testine piezoelettriche specifiche, per coprire applicazioni specifiche. Leader di mercato da Mutoh sin dal 2006 è stata la nostra tecnologia Intelligent Interweaving (i²). Con questa tecnologia, l'inchiostro viene depositato in un "motivo a onde", offrendo una qualità di stampa uniforme, nitida e consistente senza compromettere le velocità di stampa.

)